+39 0874 1862628 Mon-Fri 9-13/15-18 (GTM +1)        
Un assaggio di flora appenninica – feelitaly

Un assaggio di flora appenninica

0
Prezzo
A partire da€25
Prezzo
A partire da€25
Form di Prenotazione
Contattaci
Nome completo*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Disponibile
Per favore riempi tutti i campi per passare al prossimo step.

Prenota

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

93
Mezza giornata
Disponibile: 2019
Capracotta (IS)
Max Persone : 15

Il giardino della flora appenninica di Capracotta, posto a 1525 m s.l.m., è tra i più alti d’Italia. È un orto botanico naturale, in cui vengono conservate e tutelate le specie vegetali della flora autoctona dell’Appennino centro-meridionale.

Vieni a scoprire questo pregiato patrimonio floristico conservato negli habitat naturali e, passeggiando tra le aiuole tematiche insieme alla guida specializzata, scoprirai le 513 specie di piante vascolari, molte delle quali sono rare o a rischio di estinzione.

Circondato da un panorama mozzafiato potrai scoprire come utilizzare in cucina alcune delle piante spontanee del nostro territorio, come l’ortica o gli orapi di montagna, con una cooking class che terminerà con una degustazione dei piatti preparati.

L’aria pura di montagna, il contatto diretto con la natura e i sapori genuini ti daranno un primo assaggio della nostra terra!

Il giardino è un orto botanico naturale, in cui vengono conservate e tutelate le specie vegetali della flora autoctona dell’Appennino centro-meridionale. Grazie alle diverse caratteristiche del terreno, ospita numerosi habitat naturali dal palustre al rupicolo, dalla faggeta all’arbusteto.

Rappresenta un inestimabile bene per la comunità, un’opportunità straordinaria offerta a tutti per avvicinarsi al mondo delle piante, un laboratorio didattico all’aperto nonché un prezioso strumento di indagine per i gruppi di ricerca di discipline ecologiche dell’Università del Molise, che conducono da tempo studi sulla conservazione della biodiversità.

Attività: visita guidata agli ambienti naturali del giardino e al museo del bosco. Si ha la possibilità di conoscere ambienti tipici del piano montano, come la faggeta, l’abetina, lo stagno, e di quello alto montano, come la roccaglia e le praterie d’alta quota, apprezzare le zone tematiche dedicate alle piante officinali e alle varietà orticole autoctone e assaporare i frutti di bosco.

A seguito della visita al terrazzo dedicato alle piante spontanee edibili, seguirà un laboratorio di cucina. I partecipanti conosceranno la preparazione di pietanze, alcune delle quali tradizionali, a base di specie spontanee commestibili e avranno la possibilità di cimentarsi anche nelle attività di impasto di primi piatti, come pasta fresca all’uovo semplice all’ortica e/o ripiena con orapi di montagna e formaggi locali. Il laboratorio si concluderà con la degustazione dei piatti preparati insieme.

La quota comprende:

  • Visita guidata al giardino della flora appenninica
  • Laboratorio di cucina
  • Degustazione dei piatti preparati insieme
  • Polizza assicurativa basic

La quota non comprende:

  • Trasferimenti
  • Extra e tutto ciò che non è descritto nella sezione “la quota comprende”

Ulteriori informazioni:

Il preavviso necessario per la prenotazione è di 5 giorni.

Al momento della prenotazione siete pregati di indicare eventuali allergie o intolleranze, in modo da poter predisporre un menù adatto alle vostre esigenze.

Il programma potrà subire variazioni in funzione di eventuali esigenze tecniche e meteorologiche.