Notti sospese | Tentsile

La magia del campeggio ci riporta all’infanzia. Di quando eravamo bambini e sognavamo di dormire all’aperto, fantasticando l’avventura sotto le stelle.

E per chi vuole tornare un po’ bambino e godere di un week end immerso nella natura, con il piacere di svegliarsi circondati dal profumo e dalla frescura degli alberi, c’è una opzione: il tree camping,ossia dormire sospesi tra i tronchi in una tenda ondeggiante.

Il campeggio sugli alberi è un must estero rivolto a chi ama il contatto sensoriale con la natura: scappare dalle afose e polverose città per vivere in luoghi intimi e a basso impatto umano. E cosa c’è di più intimo che dormire su un albero?

Un’esperienza primordiale perché le tende appese agli alberi sono costruite per offrire massima sicurezza e trasformarsi in una casa sull’albero portatile senza restrizioni anzi, il bosco e il cielo non sono più un limite, ma contribuiscono a cullarci sospesi in aria.

Passare la notte in un bosco, rispettando la natura e cercando di coglierne l’essenza con tutti i sensi di cui disponiamo è qualcosa che non ha prezzo

Credits by Andrea R. – Tentsile dell’Oasi delle Mainarde, Molise

La tenda sospesa è la versione “sportiva” della casa sull’albero da vedere come risposta moderna e originale a chi interpreta il campeggio con spirito d’avventura decisi a gustarsi il panorama senza troppe concessioni alle comodità. Ideali per gli spiriti liberi… e per gli equilibristi.

Ma perché scegliere una tenda sospesa ?

1. Ad esempio per chi ha il desiderio e l’impegno di riconnettersi con la natura. Con una treetent si ha la possibilità di trascorrere una notte sotto le stelle dove nessuno ha mai pernottato prima: che siano terreni con forti pendenze, sopra corsi d’acqua, su suoli rocciosi e sconnessi…
l’unico limite è la fantasia… ed un paio di alberi robusti.

2. Dormire in una tenda sospesa tra gli alberi si avvicina alla sensazione che si prova su un materasso ad acqua. Una via di mezzo tra un’amaca e una tenda tradizionale, grazie al suo tessuto che segue perfettamente l’ergonomia del corpo. È comoda, non procura mal di schiena e permette di isolarsi al meglio dal freddo e dall’umidità proveniente da terra. È come dormire su una nuvola».

3.Non c’è limite al luogo dove campeggiare, può essere mare, collina, montagna, l’importante è che ci siano degli alberi. Le tende si possono installare nei luoghi più incontaminati e affascinanti del pianeta».

4-In funzione delle temperature, l’attrezzatura indispensabile include un sacco a pelo, una lampada frontale, o una torcia. Non è necessario alcun materassino durante le stagioni più miti».

5-Con il tree camping non ci si mette in pericolo, perché la sospensione da terra consente la protezione da acqua, umidità, terreni sconnessi, insetti, animali e predatori di qualsiasi genere».

6-Non è necessario acquistare la propria tenda, perché in Italia ci sono realtà che offrono ospitalità con tende già installate sugli alberi Link oasi mainarde. Solo se si vuole provare l’accampamento libero notturno all’aperto, ovvero il camping mordi e fuggi “in solitaria” anche questo è consentito quasi ovunque (ci sono comunque delle regolamentazioni da rispettare), è necessario avere la propria treetent privata

7- «È un’esperienza adatta a tutta la famiglia: i bambini ne vanno matti, soprattutto se amano l’idea di arrampicarsi sugli alberi, e gli adulti ne sono entusiasti».

 – Happy children mean Happy place. Molise –

Come abbiamo deciso di realizzare tutto questo? Insieme all’Oasi delle Mainarde! Promuoviamo tour e fine settimana dove l’ambiente naturale diviene il nostro Hotel a “tante stelle”, dove il bosco si prende cura di noi, dove gli alberi ci parlano!

L’occasione di vivere un’avventura non lascia spazio ad altro, ci siamo noi, il bosco ed i suoi abitanti. Niente video game, niente TV, niente di niente. Solo alberi, terra, i suoni e gli odori del bosco ed infine la nostra tenda sospesa sugli alberi … esperienza nell’esperienza! Un vero è proprio amplificatore di emozioni.

Addormentarsi circondati dalla natura incontaminata, comodamente distesi in nuvole di tessuto high-tech. È questa la nuovissima esperienza di “tree camping”, dormire all’aperto galleggiando nell’aria, adesso possibile anche in Molise.

Clicca qui per scoprire la nostra proposta!

 

di Alessia